Home - Servizi - Danni da infortunio sul lavoro

Il lavoratore  che abbia subito un infortunio o che abbia contratto una malattia professionale, oltre all'indennizzo corrisposto dall'INAIL, ha diritto di richiedere al datore di lavoro il cosidetto "danno differenziale", vale a dire l'eventuale porzione di danno non coperto dall'INAIL e calcolato secondo il sistema civilistico.
Nel danno appena citato rientrano diverse voci tra cui : danno biologico (anche temperoneo inferiore al 6%), danno morale, danno esistenziale, danno patrimoniale da lucro cessante fuori franchigia INAIL, danno patrimoniale emergente.








Richiedi subito informazioni