Home - Servizi - Danni inadempimento contratti

Si verificano quando il debitore non esegue la prestazione, oppure la esegue in maniera inesatta o ritardata.
Il mancato e colpevole inadempimento di un contratto determina per la parte inadempiente l'obbligo di risarcire i danni; tale obbligo, a sua volta, può concretizzarsi nella corresponsione di una somma di denaro equivalente al danno subìto (risarcimento per equivalente) o nella rimozione diretta del danno (risarcimento in forma specifica).
La determinazione e qualificazione dei danni da inadempimento/ritardo va effettuata caso per caso, in relazione allo specifico contratto non adempiuto.



Richiedi subito informazioni